Pubblicità e affissioni

P.O. Attività Produttive ed Entrate U.O.A.
Telefono: 06 69605431

Responsabile del procedimento
: Loredana Maria Di Bartolomeo
Servizio: Settore Entrate e Commercio U.O.A.

Rientrano in questa categoria le richieste di autorizzazione per l'installazione d'insegne e pubblicità non fine a se stessa (relativa non solo al prodotto ma anche all’attività), eseguita da privati nel caso di vendite immobiliari dirette e provvisorie o dagli esercenti, sulle mura di pertinenza ed all'interno di aree private, comprensive delle recinzioni, ove è sita l'attività (es. nel caso in cui i titolari delle attività interessate decidono di voler diffondere un messaggio pubblicitario che abbia lo scopo di promuovere l'acquisto di un bene o di un servizio ovvero promuovere o migliorare l'immagine del soggetto pubblicizzato).
Per la pubblicità fine a se stessa è competente il Dipartimento Attività Economiche-Produttive.

Chi può fare la richiesta
I titolari delle attività commerciali, artigianali, agenzie bancarie e non già in possesso del titolo autorizzativo allo svolgimento dell'attività.

Quando
Martedì e giovedì 8.30 - 12.00 e 14.00 - 16.00;
Mercoledì  8.30 - 12.00.

Dove
Presso l’Accoglienza Unica , piano terra, del V Municipio, via Tiburtina 1163 -  sportello Commercio/Attività produttive, compilando l’apposito modello in duplice copia (una copia viene restituita al richiedente per ricevuta) con gli allegati ed effettuando gli eventuali pagamenti.
Volantinaggio: la pubblicità mediante distribuzione di volantini o altro materiale pubblicitario non è sottoposta a preventiva autorizzazione ma a semplice dichiarazione di pubblicità.  La dichiarazione di pubblicità e la relativa attestazione di pagamento devono essere presentate:
1. al Municipio del territorio ove viene svolta l'attività di distribuzione;
2. presso il Municipio ove ha sede il locale pubblicizzato o l'attività, qualora la distribuzione interessi il territorio di più Municipi;
3. presso il Servizio Affissioni e Pubblicità del Dipartimento Attività Produttive, in Via Ostiense 131/L, solo nel caso in cui non si verifichino le suddette condizioni, ad esempio quando la sede legale del soggetto che effettua il volantinaggio è fuori Roma.

Tempi  e tipologia di domanda (carta semplice o in bollo).
· Autorizzazione installazione insegne, tende, faretti:
- 60 giorni con procedura normale (Istanza in bollo), compresa l’acquisizione del Nulla Osta dell'Ufficio Tecnico.
- 10 giorni nella procedura semplificata (Istanza in doppia copia di cui una in carta semplice ed una in bollo.  Il rilascio delle presa d'atto vale quale Nulla Osta (N.O.) provvisorio per l'installazione degli impianti. L’Ufficio Tecnico effettuerà la verifica di conformità degli impianti installati ai progetti presentati ed alle norme tecniche, da effettuarsi dopo 120 giorni dalla data del rilascio della presa d'atto
· Richiesta rilascio duplicato titolo: 20 giorni  (Domanda  in bollo).

60 giorni per le  seguenti richieste:
· Domanda di voltura per impianti pubblicitari, tende e simili non conformi alla Delibera n. 260/97 (impianti autorizzati prima del 1997). Domanda in bollo;
· Disdetta tassabile. Comunicazione in carta libera.

10 giorni per le  seguenti richieste:
· Comunicazione di voltura per impianti pubblicitari, tende e simili già conformi alla  Delibera n. 260/97 (impianti autorizzati dopo il 1997). Comunicazione in carta semplice;
· Comunicazione di cambio messaggio pubblicitario per impianti già conformi alla Delibera n. 260/97 (impianti autorizzati dopo il 1997). Comunicazione in carta semplice;
· Domanda autorizzazione messaggio pubblicitario su automezzi e/o motoveicoli privati (Domanda in duplice copia di cui una in carta semplice ed una in bollo);
· Domanda di autorizzazione messaggio pubblicitario a mezzo cartelloni rigidi aderenti al prospetto dell’immobile (Domanda in duplice copia di cui una in carta semplice ed una in bollo);
· Comunicazione per esposizione di targa professionale (Comunicazione in duplice copia in carta semplice);
· Comunicazione per esposizione di targa medica (Comunicazione in duplice copia in carta semplice);
· Domanda di autorizzazione messaggio pubblicitario a mezzo pubblicità sonora (Domanda in duplice copia di cui una in carta semplice ed una in bollo).

5 giorni per le  seguenti richieste:
· Domanda di autorizzazione messaggio pubblicitario con lettere adesive (vetrofanie) la cui superficie sia compresa tra il 25% ed il 33% dell’area della vetrina (Domanda in duplice copia di cui una in carta semplice ed una in bollo).
· Dichiarazione per esposizione di messaggio pubblicitario con lettere adesive (vetrofanie) la cui superficie sia entro il 25% dell’area della vetrina (Domanda in duplice copia in carta semplice).
· Comunicazione per esposizione messaggio pubblicitario a mezzo striscioni in pvc o prodotti similari aderenti al prospetto dell’immobile (Comunicazione in carta semplice).
· Dichiarazione messaggio pubblicitario a mezzo locandine (Domanda in duplice copia in carta semplice).
· Domanda autorizzazione messaggio pubblicitario a mezzo palloni frenati (Domanda in duplice copia di cui una in carta semplice ed una in bollo).
· Comunicazione di installazione per messaggio pubblicitario a mezzo diodi luminosi o proiezioni (solo all’interno della vetrina. Comunicazione in duplice copia in carta semplice.
· Dichiarazione messaggio pubblicitario a mezzo volantinaggio (Comunicazione in carta semplice).

Autorizzazioni: Per la procedura normale i tempi di rilascio sono 60 giorni e per la procedura semplificata il ritiro della presa d'atto, che consente la messa in opera dell'impianto, è di 10 giorni dalla presentazione dell'istanza ( Delibera Consiglio Comunale n. 260/97 – titolo V – art. 10 Punto 2).
Comunicazioni: Per tutte le comunicazioni la copia dell'istanza presentata costituisce titolo autorizzativo.

Quanto costa
I costi, in corso di aggiornamento sulla base della Delibera CC 68/2010, variano a seconda del fatto che la pubblicità sia collegata a costi di esercizio o meno. Il calcolo verrà effettuato sulla base della richiesta già consegnata.
Volantinaggio: Il canone è pari a Euro 0,05 a manifestino (Delibera del Commissario Straordinario n. 92/2008).
I Diritti di istruttoria e di segreteria variano complessivamente da € 16,00 a € 21,00.
In aggiunta al pagamento dei diritti d'istruttoria e di segreteria corrisposti alla presentazione dell'istanza, è soggetto al pagamento del canone iniziativa pubblicitaria qualsiasi mezzo pubblicitario, luminoso o non, superiore a 5 mq, fisso o mobile, a carattere permanente o temporaneo; se la struttura aggetta su suolo pubblico è dovuto anche, in alcuni casi, il pagamento del canone Occupazione Suolo Aree Pubbliche (C.O.S.A.P.) e viene calcolato proporzionalmente ai metri ed ai mesi di occupazione. Il richiedente è tenuto al versamento delle imposte per l'anno solare entro il 31 gennaio.  N.B. : le rinunce e le disdette dell'impianto devono essere presentate entro il 31 dicembre al fine di consentire le cancellazioni per l'annualità successiva.
Tariffe per canone di iniziative pubblicitarie (Delibera n.15/07):

AREA PUBBLICA

Non  luminoso

Luminoso

Fino a 1 mq

29,44  €

Fino a 1 mq

58,88  €

Da 1 mq a 5 mq

36,80  €

Da 1 mq a 5 mq

73,60  €

Da 5,5 mq a 8,5 mq

55,20  €

Da 5,5 mq a 8,5 mq

92,00  €

Superiore a 8,5 mq

73,60  €

Superiore a 8,5 mq

110,40 €

AREA PRIVATA

Non  luminoso

Luminoso

Fino a 1 mq

19,63  €

Fino a 1 mq

39,25  €

Da 1 mq a 5 mq

24,53  €

Da 1 mq a 5 mq

49,07  €

Da 5,5 mq a 8,5 mq

36,80  €

Da 5,5 mq a 8,5 mq

61,33  €

Superiore a 8,5 mq

49,06  €

Superiore a 8,5 mq

73,59  €


La Delibera del C.C: n. 68/2010 ha previsto i seguenti aumenti delle Tariffe per canone di iniziative pubblicitarie, di prossima applicazione, relative alla sola categoria “normale”:

AREA PUBBLICA

Non  luminoso

Luminoso

Fino a 1 mq

35,33  €

Fino a 1 mq

70,66   €

Da 1 mq a 5 mq

44,16  €

Da 1 mq a 5 mq

88,32   €

Da 5,5 mq a 8,5 mq

66,24  €

Da 5,5 mq a 8,5 mq

110,40 €

Superiore a 8,5 mq

88,32  €

Superiore a 8,5 mq

132,48 €

AREA PRIVATA

Non  luminoso

Luminoso

Fino a 1 mq

23,55  €

Fino a 1 mq

47,10  €

Da 1 mq a 5 mq

29,44  €

Da 1 mq a 5 mq

58,88  €

Da 5,5 mq a 8,5 mq

44,16  €

Da 5,5 mq a 8,5 mq

73,60  €

Superiore a 8,5 mq

58,87  €

Superiore a 8,5 mq

88,54  €

Pubblicità su veicoli.
· Autoveicoli con portata superiore a 3.000 Kg: € 111,55 se la superficie del messaggio pubblicitario è fino al metro quadro ed € 139,33 se la superficie è superiore al metro quadro;
· Autoveicoli con portata inferiore a 3.000 Kg: € 74,37 se la superficie del messaggio pubblicitario è fino al metro quadro ed € 92,97 se la superficie è superiore al metro quadro;
· Motoveicoli ed altri veicoli: € 37,19.

Come fare
L'interessato deve compilare e presentare allo Sportello Unico per le Attività Produttive l’apposito modello, in carta semplice o con bollo di € 14.62, in duplice copia e completo in tutte le sue parti.  Alla domanda deve essere allegata la documentazione necessaria per le varie attività secondo quanto indicato nella modulistica.
N.B. Nei moduli scaricabili qui di seguito sono evidenziati gli allegati ed i requisiti richiesti per ogni domanda.

Per l’autorizzazione all'installazione di insegne, tende retrattili e faretti, in particolare, è possibile utilizzare:
1. procedimento ordinario
rilascio dell’autorizzazione di quanto richiesto attraverso una Determinazione Dirigenziale a seguito dell'acquisizione dei pareri espressi dalla Polizia Municipale e dall'Unità Tecnica Municipale;
2.procedimento semplificato
prevede la consegna all'Ufficio Pubblicità di proposte progettuali già asseverate da parte di un tecnico privato abilitato e che consente di procedere all'installazione del mezzo pubblicitario dopo 10 giorni dalla presentazione della domanda, a seguito del rilascio di presa d'atto (Nulla Osta provvisorio).

Norme di riferimento
· D.L. n. 507/93;
· Delibera C.C.le n. 254/95;
· Delibera C.C.le n. 260/97;
· Delibera C.C.le n. 119/05;
· Delibera C.C.le n. 100/06;
· Delibera C.C.le n. 37/09.